Nascondeva nell’auto la statua di un discobolo

È stato sorpreso alla guida della sua auto con a bordo una statua di marmo raffigurante un discobolo. Per questo un uomo di 37 anni è stato denunciato ieri in stato di libertà dagli agenti del commissariato di Ostia per violazione delle disposizioni legislative in materia di beni culturali e ambientali e per danneggiamento archeologico, storico e artistico. L’uomo, fermato sul litorale romano, arrivava dalla Puglia ed era diretto in Spagna. Sono in corso ulteriori indagini per scoprire la provenienza della statua, che è stata sequestrata.