Nasdaq, fallita l’Opa sul Lse

L’Opa ostile lanciata dal Nasdaq sul conto del London Stock Exchange è fallita, avendo registrato appena lo 0,41% di adesioni, ben lontano dal 50% necessario. L’offerta, che scadeva ieri, valutava il Lse circa 2,9 miliardi di sterline e da subito era stata rigettata dal consiglio d’amministrazione come inadeguata. Del resto, il Nasdaq non ha voluto rialzare l’offerta e anche ieri ha ribadito in una nota che si trattava a suo avviso di una proposta del tutto rispondente all’effettivo valore del mercato azionario di Londra. In Borsa il prezzo del titolo peraltro è salito sopra quello offerto dal listino tecnologico Usa, pari a 1,243 pence. Lo stesso Nasdaq ha precisato che a questo punto valuterà soluzioni alternative. Il listino tecnologico statunitense, che era riuscito a salire nel capitale del Lse fino al 29%, potrebbe anche decidere di vendere la quota in suo possesso.