Nasdaq propone scambio di azioni Ok di Investor

Il Nasdaq ha avviato trattative con i maggiori azionisti di Omx, la società mercato di Scandinavia e Paesi baltici, per convincerli ad accettare solo il concambio azionario, mettendosi così in condizione di offrire più contanti agli hedge funds e battere così la contro-offerta della Borsa di Dubai. E il primo azionista di Omx, Investor, holding della famiglia Wallemberg, si è si è già detto d’accordo a ricevere solamente azioni del listino elettronico statunitense. Altri azionisti, tra cui la banca Nordea, starebbero orientandosi sulle stesse posizioni, secondo quanto ha dichiarato l’ad del Nasdaq, Bob Greifeld, attualmente a Stoccolma proprio per incontrare i principali soci dell’Omx. Il Nasdaq ha messo sul tavolo 3,7 miliardi in parte cash e in parte azioni, contro i circa 4 miliardi in contanti offerti dalla Borsa di Dubai.