È nata la figlia di Cutolo

Immacolata Iacone, la donna che nel 1983 ha sposato nel
carcere dell’Asinara il boss della Nuova camorra organizzata, ha dato alla luce una bimba, concepita con l'inseminazione artificiale

Napoli - Ficco rosa in casa Cutolo. Immacolata Iacone, 43 anni, la donna che ha sposato nel carcere dell’Asinara nel 1983 il boss della Nuova Camorra Organizzata Raffaele Cutolo, 65 anni, è in sala parto a Napoli per una bambina, Denise, frutto di un ennesimo tentativo di inseminazione artificiale. Cutolo aveva in passato avuto un figlio dalla prima moglie, Filomena Liguori; Roberto Cutolo però era stato ucciso a 28 anni, nel 1990 in un agguato a Tradate, dove era in soggiorno obbligato.

L'ex-capo della nuova camorra organizzata da oltre 20 anni è in carcere, dove sta scontando diversi ergastoli. E' sottoposto al regime del 41 bis. L'autorizzazione per la fecondazione assistita è stata concessa dal ministero della Giustizia nel 2001, dopo una battaglia legale iniziata nel 1983. "Morirò in prigione - aveva detto Cutolo nel febbraio 2006 in una intervista - il mio ultimo desiderio è regalare un figlio a mia moglie".