Natale, cercansi volontari per il pranzo degli anziani

Federica Giribaldi

Pranzo di Natale all’insegna della speranza. Anche quest’anno il comitato «Natale insieme a Milano», in collaborazione con le fondazioni Don Gnocchi Istituto Palazzolo e Fratelli San Francesco, organizzerà un pranzo in occasione del giorno di Natale per gli anziani che altrimenti avrebbero trascorso questa giornata in solitudine.
«Vogliamo offrire a queste persone la possibilità di trascorrere una piacevole giornata in compagnia - afferma Andrea Mascaretti, presidente del comitato e consigliere comunale di Fi - respirando un’aria natalizia e di famiglia. Vorremmo trasmettere loro un po’ di serenità e soprattutto di speranza». Il pranzo si svolgerà contemporaneamente in due ristoranti differenti, il Sinatra di via Felice Casati e Il Caminetto dello Star Rosa Hotel di piazza Beccaria.
«La decisione di coinvolgere due ristoranti non è casuale - sostiene Daniela Iavarone da quest’anno membro del Comitato e già presidente dell’Associazione Amici della lirica -. Abbiamo infatti preferito questa soluzione in modo da rendere l’atmosfera ancora più familiare e il meno dispersiva possibile. Temevamo infatti che riunire tutte queste persone in un unico locale sarebbe stato troppo dispersivo e anonimo. L’ideale sarebbe che per ogni tavolo fosse garantita l’assistenza di almeno un volontario». Durante il pranzo saranno distribuiti regali e premi a ciascuno dei partecipanti. Coloro i quali per problemi di salute non potranno recarsi all’appuntamento si vedranno recapitare direttamente a casa i loro regali e premi accompagnati dall’immancabile panettone. I volontari oltre all’intrattenimento garantiranno anche un servizio di assistenza medica, grazie alla collaborazione dell’associazione Salute e vita, da sempre vicina e attenta alle problematiche degli anziani. Hanno aderito altre associazioni che si occupano di persone anziane come Emergenza anziani, Seneca e Progetto azzurro e numerose aziende che hanno messo a disposizione i loro prodotti, Cp Italia per le confezioni regalo e Bindi per i panettoni.
Chiunque volesse partecipare all’iniziativa in qualità di volontario o volesse mandare regali o premi può mettersi direttamente in contatto con la fondazione Don Gnocchi, istituto Palazzolo chiamando il numero 0239703561 dalle 9.00 alle 16.30. Per ulteriori informazioni si può scrivere a andrea.mascaretti@tin.it.