Per Natale compreremo più regali

da Roma

Con il Natale che bussa alle porte, esimersi dalla frenetica corsa al regalo è difficile. E se i commercianti interpellati assicurano che ancora è presto per immaginare se quest'anno gli italiani saranno più generosi del solito, con se stessi e con gli altri (devono del resto farsi qualche conto in tasca e per ora ben pochi si sono dedicati agli acquisti), di sicuro le previsioni redatte da Confesercenti-Swg assicurano un lieve incremento: +4,4%, cioè 688 milioni di euro in più rispetto al 2005, per una spesa complessiva di 16,4 miliardi di euro. E questo anche grazie a un aumento delle tredicesime, +648 milioni di euro, per un totale di circa 32,146 miliardi. Camminando per le vie delle città, curiosando tra le vetrine ormai da tempo allestite a festa, è facile trovare l'oggetto che fa proprio al caso nostro e del nostro portafoglio. A partire dall'arredo tavola. Oltre ai diktat della tradizione, che vogliono rosso e oro primeggiare tra i colori della festa, quest'anno c'è chi propone qualcosa di più originale per abbellire il banchetto. Di «pioggiadiluce.it», per esempio, i cubetti di ghiaccio sintetico che illuminano il bicchiere a forma di pallina da golf, frutta, ma anche bicchierini da grappa o chupitos con dado e led sul fondo: un leggero tocco e compariranno i numeri luminosi.