Un Natale di musica con Sting e Morricone

Il concerto di Sting alla basilica di Santa Maria delle Grazie e quello di Ennio Morricone - accompagnato da duecento elementi - in piazza Duomo sono gli eventi clou del cartellone natalizio messo in campo dal Comune. Più di quaranta appuntamenti, ma anche 250 casette-bancarelle in perfetto stile nordico, l’albero di Natale - dicono - più alto del mondo, quattro spettacoli per chi trascorre il capodanno in città.
«La quasi totalità degli eventi natalizi è a scopo benefico - precisa l’assessore Terzi -, il ricavato di ogni manifestazione andrà a sostegno delle associazioni a tutela dell’infanzia». Tante le iniziative pensate per chi è in difficoltà: dagli spettacoli negli ospedali al concerto nel carcere di San Vittore alla prima della Scala proiettata per gli anziani al teatro Dal Verme. Ancora incerto, invece, il destino della pista di pattinaggio sul ghiaccio: dopo il no della sovrintendenza a concedere piazza Duomo, si stanno valutando le alternative dei giardini di via Palestro e largo Cairoli, ma lo sponsor storce il naso. Da qui, l’appello degli assessori Cadeo e Maiolo perché «la sovrintendenza ci ripensi, ridateci il patinoire sotto la Madonnina».