Il Natale sui Navigli si fa in «dodici»: idee regalo e gadget per festeggiarlo

In Ripa di Porta Ticinese è già Natale. Lasciando alle spalle il Naviglio Grande ed entrando al civico 73, si avverte un’inaspettata atmosfera natalizia. Sembra impossibile ad ottobre, eppure è la percezione che si sente e che si vive, in addirittura dodici modi diversi. Perché dodici sono gli allestimenti che Christmas Village ha realizzato attorno al momento più magico di tutto l’anno, creando un percorso tematico: dodici interpretazioni per dodici tappe.
All’ingresso c’è il «Bianco Natale» con orsetti polari di peluches e pinguini-lampade, palle di neve in versione candela, tovagliolo, luci e festoni. Poi inizia il Merry Christmas americano: dalla Coca Cola da appendere all’albero a Santa Claus con Tshirt e occhiali da sole. Kithc? Mai come Homer Simpson&family in tutte le pose o i rotoli di carta igienica con «babbini» stampati a colori. Seguono gli angoli dedicati ad angeli, presepi, purezza e passione, passando per il Natale africano e quello delle favole. Infine i decori viola, colore dell’anno, per i più trendy, e quelli golosi, pieni di caramelle e cioccolatini per dire che il Natale è dolce e tutti devono essere più buoni.
È così che Ecliss, rinomato spazio dedicato all’arredo, si trasforma in Christmas Village durante la stagione invernale. Millecinquecento mq con idee regalo, gadget e motivi provenienti da tutto il mondo, adatti a ogni tasca, perfetti per la notte del 24 dicembre. È un’idea di due gemelli di 25 anni, che se ne occupano con molto lavoro e gran passione. In cambio ricevono visite, guadagni e, soprattutto, la soddisfazione di regalare un luogo tanto amato dai bambini. Ma non solo da loro.