«National», capolavoro a rischio

La National Gallery di Londra rischia di perdere uno dei suoi più famosi capolavori: «Cupido che si lamenta con Venere», un bellissimo dipinto del tedesco Lucas Cranach il Vecchio. L'opera sarebbe stata sottratta dai nazisti ad una famiglia ebraica. Il prestigioso museo ha inserito il dipinto dell'artista in una lista di «opere di incompleta provenienza» mentre in parallelo è stata lanciata la ricerca dei legittimi proprietari a cui la Germania nazista avrebbe strappato il capolavoro del 1525. Il quadro fu comprato dalla National Gallery a New York nel 1963 per 34.000 sterline (circa 50.000 euro) e vale adesso qualche milione di sterline.