Natuzzi, ferie forzate

Ferie forzate dal 3 al 12 giugno per i 3.500 dipendenti del gruppo Natuzzi che lavorano in due stabilimenti a Matera, a Ginosa (Taranto) e Altamura (Bari). La decisione, annunciata nei giorni scorsi, è stata ufficializzata ieri e precede l’avvio della cassa integrazione straordinaria di due anni per 1.320 addetti, che dovrebbe partire a fine mese. La chiusura degli stabilimenti servirà a ristrutturarli e ad adeguarli alla minore presenza di dipendenti.