Naufragio di clandestini Un morto a Pantelleria

Nuova tragedia del mare a seguito dei "viaggi della speranza". La guardia costiera ha recuperato il corpo senza vita di un immigrato mentre altri dieci clandestini sono stati soccorsi

Pantelleria - Nuova tragedia dell’immigrazione clandestina. Nei pressi dell’isola di Pantelleria (Trapani) è stato recuperato il cadavere di un immigrato mentre altri 10 clandestini sono stati soccorsi mentre si trovavano aggrappati a delle taniche di benzina. Secondo quanto hanno riferito i sopravvissuti, i clandestini erano stati abbandonati in mare dall’equipaggio di un barcone con il quale erano partiti dalla Libia. Le acque antistanti l’isola vengono controllate da mezzi della guardia costiera che cercare eventuali superstiti o cadaveri.