Le navi Usa contro i pirati in Somalia

Mogadiscio. La Somalia ha dato il permesso agli Usa di inviare navi militari nelle acque territoriali somale per intensificare la lotta ai pirati, che infestano le coste. Oggi il mare antistante l’ex colonia italiana è considerato uno dei più pericolosi al mondo per i continui atti di pirateria. In base all'accordo, gli americani si sono impegnati anche a prestare aiuto al servizio di guardacoste. Di recente, navi statunitensi erano intervenute per proteggere imbarcazioni assalite da pirati, senza però entrare nelle acque somale e perdendo così il contatto con gli aggressori in fuga.