Navigli in mostra 60 anni di storia tra foto e reperti

Viene inaugurata oggi (ore 18.30) in Foro Bonaparte 67, la mostra «I monumenti idraulici di Milano: restauro, riuso e valorizzazione ambientale e turistica delle conche dei Navigli», organizzata dalla Fondazione Luciana Matalon e l’Istituto per i Navigli/Associazione amici dei Navigli. L’esposizione rimarrà aperta al pubblico, in via eccezionale, anche nella giornata di domenica 28 settembre (orario continuato dalle 10 alle 19), in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, che ricorrono proprio questo weekend, e si concluderà il 4 ottobre in concomitanza con la IV edizione della Giornata del Contemporaneo, promossa dall’Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani. La mostra ripercorre con documenti, foto e progetti la storia dei Navigli dal 1942, quando gli ingegneri della Fabbrica del Duomo Aristotele Fioravanti da Bologna e Filippo Gustavo da Modena idearono la prima conca di navigazione d’Europa, creando una rete di collegamento che giungeva fino in Svizzera. Ingresso libero.