Con Navigon impossibile perdersi

Tra i navigatori satellitari ecco il top di gamma firmato da Navigon. Il 7110 può fare affidamento su un software studiato tenendo ben presente le necessità di chi guida. Il suo punto di forza risiede infatti nelle soluzioni chiamate Assistente di Corsia e Reality View. Facciamo il caso degli svincoli delle tangenziali milanesi. Il Navigon raffigura sullo schermo Lcd da 4,3 pollici panoramico, sia la cartellonistica stradale, sia una intuitiva freccia sulla corsia da prendere. Impossibile sbagliare. Come tutti i prodotti più recenti, anche il 7110 ha una visualizzazione dinamica, vale a dire che le mappe vengono scalate o ingrandite a seconda della velocità che ha il veicolo. Completamente touchscreen, consente di selezionare le funzioni anche senza utilizzare la penna in dotazione: le dita sono sufficienti. Pur non rapidissimo nel prendere i segnali dal satellite all’accensione, è invece un lampo nel ricalcolare i percorsi. La batteria dura fino a 4 ore.
I prezzi sono ancora selettivi: 399 con cartografia italiana, 449 con quella di 38 Paesi europei.