Nazim Hikmet racconta la Cuba di Fidel Castro

Nel libro «La conga con Fidel», lo scrittore Nazim Hikmet narra la sua esperienza nella Cuba rivoluzionaria. Nel 1961, infatti, Hikmet viene inviato a Cuba per scrivere un reportage all’indomani del colpo di mano che rovesciò Batista, portando al potere Fidel Castro. Quell’esperienza, unita alla fantasia poetica dell’autore, sono state tradotte nel volume che verrà presentato il 30 maggio alle 18 presso al libreria Odradek (via dei Banchi Vecchi). Si tratta di pagine narrative in cui Nazim Hikmet riversa intensi sentimenti e forti sensazioni. Alla presentazione del libro, pubblicato da edizioni «Fahrenheit», interverranno Franco Costanzi, responsabile delle attività culturali di Italia-Cuba e Ruben Pino, addetto culturale dell’ambasciata di Cuba in Italia.