Gli negano l’asilo e tenta il suicidio

Gli era stato negato l’asilo politico, poi aveva atteso la convalida di espulsione. Iazak Kamrul, bengalese, ha tentato il suicidio ieri mattina nel Cpt di Ponte Galeria. Fuori pericolo, è stato ricoverato nel reparto psichiatria del Forlanini. L’assessore Luigi Nieri parla di «chiara violazione delle norme costituzionali in materia di trattenimento». La convalida di espulsione è arrivata il 6 agosto, mentre il decreto è datato 27 luglio. Secondo la corte costituzionale la convalida deve avvenire entro 48 ore.