Negoziante si distrae col cliente: due baby-ladri rubano l’incasso

Hanno al massimo 12 anni i due baby ladri che nel tardo pomeriggio di ieri hanno rubato i soldi contenuti nella cassa di un negozio di via Buranello a Sampierdarena. I due bambini, probabilmente di origine slava, sono entrati nell’esercizio e sfruttando la distrazione della titolare impegnata a servire un cliente, hanno portato via il contenuto del registratore di cassa e sono poi fuggiti a piedi. Bottino del furto circa 70 euro. La donna ha raccontato che i due baby banditi erano giovanissimi: sono entrati di soppiatto, si sono aggirati senza attirare l’attenzione, come fossero clienti qualsiasi, in cerca di un prodotto particolare. È bastato un attimo di distrazione della titolare per farli decidere, con una destrezza da professionisti, di passare all’azione. Un attimo, e l’incasso è sparito, e alla stessa maniera, repentina, sono spariti i due ladruncoli.