Nei 9 mesi record del flusso di cassa

Utile in crescita del 46% nel terzo trimestre a 76 milioni per la Ferrari che chiude i primi nove mesi con il raggiungimento di un flusso di cassa record pari a 213 milioni, e un risultato della gestione ordinaria in crescita del 9% a 192 milioni. Questi alcuni dei principali risultati esaminati ieri dal Cda. I ricavi del trimestre raggiungono i 446 milioni, +12,6% rispetto al terzo trimestre 2009. Le vetture consegnate alla rete sono state 1.398 (+3,9%). «I risultati economici così come quelli sportivi - ha commentato il presidente, Luca di Montezemolo - sono la sintesi del grande lavoro di squadra di tutta la Ferrari. In un mercato ancora instabile la Ferrari ha continuato a proporre vetture esclusive, innovative e di grande qualità».