Nei guai ricettatrice di pellicce

Una casalinga con la passione delle pellicce. Troppe. È stata denunciata con l’accusa di ricettazione M.G. casalinga di San Gottardo, nell’entroterra genovese, che nascondeva nella propria abitazione 400mila euro di refurtiva tra ori e gioielli, frutto di furti «natalizi» nelle abitazioni dei genovesi. Altre tre persone sono state denunciate per il medesimo reato. Gli agenti della Mobile hanno recuperato anche 10mila euro in pellicce trafugate in una pellicceria di Novara.