Nei nuraghi ritratti in musica di Masotti, Le Guerrec, Catz

Nei primi giorni di agosto, ancora non si sapeva se l’edizione 2007 del Jazzfest di Santannarresi, la ventiduesima, si sarebbe svolta regolarmente. Invece, mentre scriviamo, non soltanto è ancora in corso una pregevole serie di concerti dei quali riferiremo, ma si è appena concluso un opportuno e importante incontro di fotografi della musica di livello internazionale, completato da una mostra di eccezionale bellezza.
Basti citare alcuni nomi dei partecipanti, scelti quasi a caso: Larry Fink, Guy Le Querrec, Jimmy Catz, Silvia Lelli, Agostino Mela, Roberto Masotti, Daniela Zedda, Luciano Rossetti, Roberto Cifarelli. Gli artisti dell’obbiettivo hanno analizzato per una settimana le prospettive e i problemi della loro professione che non sono pochi. Nel frattempo, anche chi non abbia seguito i loro dibattiti ha ammirato, allineati nella chiesetta di Sant’Anna in piazza del Nuraghe, molti autentici capolavori in bianco e nero, tutti comunque di alto livello.