Nei primi nove mesi pareggio più vicino

Tiscali

Ricavi dei primi nove mesi in crescita del 13% a 539,3 milioni, risultato operativo lordo (Ebitda) pari a 84,1 mln (più 85%), Ebit negativo per 54,2 milioni, in miglioramento del 28% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Queste alcune delle voci principali di Tiscali a fine settembre. Il gruppo può contare su disponibilità liquide per 39 milioni a fronte di un indebitamento di 269 milioni (259 a fine giugno). Tiscali chiude dunque i primi nove mesi del 2005 con un risultato netto vicino al pareggio (meno 1,5 milioni), contro la perdita netta di 148,6 milioni registrata nello stesso periodo dell’esercizio precedente. Continua la crescita dei ricavi Adsl che, attestandosi a 90,6 milioni di euro, risultano in crescita del 45% rispetto al terzo trimestre 2004 : nei nove mesi sono pari a 237,1 milioni di euro, con un peso del 59% circa sul totale ricavi da accesso, e una crescita del 58% rispetto ai primi nove mesi del 2004.