Nei suoi libri il senso dello Stato

Grandissima parte dei libri di Nicola Matteucci sono stati pubblicati dall’editrice il Mulino. L’ultimo in ordine di tempo è Lo Stato, uscito quest’anno (pagg. 108, euro 8,50). Il volume ripercorre, dal ’500 ai giorni nostri, la storia del concetto di Stato come formazione particolare di organizzazione del potere in cui si esprime il destino dell’Occidente: definizione, caratteristiche, tipologie, mutamenti. Nel 2005 uscì Il liberalismo. Da ricordare anche Filosofi politici contemporanei; Il liberalismo in un mondo in trasformazione; Lo Stato moderno. Lessico e percorsi; Alexis de Tocqueville. Tre esercizi di lettura; Jacques Mallet-Du Pan. Importante è anche il Dizionario di politica scritto con Norberto Bobbio e Gianfranco Pasquino.