Nei vicoli telefoni muti da quattro giorni

Tre giorni, ormai quattro. E il telefono resta sempre muto. Non c’è linea. Non è neppure un cellulare, che potrebbe avere qualche problema di «campo». No, a non funzionare è proprio la linea fissa, quella di casa. O, come in molte situazioni, quella del negozio, dell’attività commerciale. Quella cioè che diventa determinante per questioni di lavoro, per vivere. Il disagio va avanti da tempo e i cittadini non riescono a trovare una soluzione al problema. In particolare sono i cittadini del centro storico ad avere il telefono in tilt. A non funzionare a dovere sono un’intero gruppo di utenze, quelle tra lo 010-2460... e lo 010-2469... per essere precisi. Di più, anche i tecnici della telecom non danno certezza, se non quella che probabilmente il guasto verrà risolto entro oggi. Non prima.
Ad alzare la voce più che la cornetta è il titolare della Colombi Litografica Genova, un’azienda che del telefono proprio non riesce a fare a meno. Non solo della normale linea, ma anzi di collegamenti dedicati, ultraveloci, in grado di garantire un servizio internet più efficace possibile. Niente. Anche nella sede della società il telefono fa i capricci. «Abbiamo due linee isdn proprio per non avere il problema di disservizi, visto che ci serve un collegamento telefonico 24 ore su 24 per la tipologia di clienti e lavori che abbiamo - spiega il titolare, Mirko Odepemko - Ma ci troviamo da più di 72 ore senza tutti e quattro i numeri di telefono che inspiegabilmente sono fuori uso. In 45 anni un disservizio del genere non si era mai visto».
Eppure da contratto il problema dovrebbe essere risolto al massimo nel giro di due giorni con il tempestivo intervento dei tecnici. «Abbiamo chiamato il 191 almeno 15 volte e abbiamo mandato altrettanti fax e solo stamattina (ieri, ndr) un gentilissimo operatore genovese ci ha spiegato come stanno realmente le cose - entra nei dettagli il titolare della litografia -. Alcuni palazzi sono isolati completamente e ci hanno anche detto che quando si rompe un cavo vi è completa democrazia perchè colpisce a caso i cittadini. Questa affermazione ci lascia senza parole come ci lascia senza parole il fatto che nel 2005 le linee telefoniche rimangano bloccate per più di 72 ore».