Nel 2005 boom dell’industria

La ripresa dell’industria italiana parte dalla provincia: in realtà come quella di Bergamo, che per le sue caratteristiche appare un fedele indicatore della situazione manifatturiera della penisola, da cinque anni i dati sulle tendenze produttive non apparivano così promettenti. Nel terzo trimestre del 2005 (terzo di fila a segnare un dato positivo e l’ultimo per cui si ha il dato disaggregato) la crescita è stata del 2,4%. Merito dell’export e del risveglio di mercati come quello tedesco. E piazza Affari vola ai massimi dal 2001.