NEL BOLOGNESE

È morta per soffocamento: sono questi i primi esiti dell’autopsia eseguita sul corpo della bimba di sei mesi deceduta mercoledì scorso mentre la riportavano al pronto soccorso, dopo essere stata visitata il giorno prima all’ospedale di Bentivoglio (Bologna) e dimessa un quarto d’ora dopo con prognosi di gastroenterite. L’inchiesta del pm Lorenzo Gestri vede indagato per omicidio colposo il pediatra che ha visitato la bimba. La piccina potrebbe essere stata stroncata da un rigurcito di vomito finito nei polmoni.