Nel campo dei rom onesti si ruba l’elettricità

Triboniano, i rom rubano l’elettricità. Quelli cari al Comune - perché in regola con il patto di socialità caro all’assessore Mariolina Moioli - si allacciano abusivamente alla rete pubblica e lasciano al buio i residenti. Denuncia firmata dal comitato di quartiere che da un mese reclama l’intervento del Comune. Ma Palazzo Marino tace. Tranne che per un blitz di Matteo Salvini (Lega), presidente della commissione Sicurezza. Che tra topi e immondizie scopre pure che sono ritornati «gli esplusi» dal campo «perché non rispettavano il patto di socialità». Già è partita la richiesta di dimissioni della Moioli.