Nel centrodestra voglia di primarie

Acque agitate nel centrodestra per decidere il candidato da opporre a Veltroni nel 2006. Dopo la proposta di far svolgere le primarie avanzata dal consigliere comunale di An Fabio Sabbatani Schiuma, sono arrivate le prime proposte. E così ai nomi dei ministri Baccini e Alemanno, che circolavano già da tempo, si sono aggiunti quelli del consigliere capitolino di An Michele Baldi e del professor Zichichi. Quest’ultimo, caldeggiato da Antonio Tajani, europarlamentare di Forza Italia non ha però riscosso consensi. «Sarebbe una vera follia - la replica del capogruppo Udc alla Pisana Luciano Ciocchetti - il modo migliore per perdere rimanendo al 20 per cento».