«Nel comando bagni guasti»

Presso la sede del I gruppo della polizia municipale di Roma in via Montecatini 11 tutti i servizi igienici sono fuori uso e gli operatori sono costretti a uscire per usufruire di quelli situati nei bar, alberghi e ristoranti situati nella zona. Lo denuncia il sindacato di polizia locale Ospol. «Nel 2008 - si legge in una nota - nel momento in cui si richiede alla polizia locale di effettuare uno sforzo maggiore contro il degrado urbano mirato, tra l’altro, proprio ad impedire che soggetti intemperanti bivacchino negli angoli caratteristici delle vie e piazze cittadine trasformandoli in vere e proprie latrine, nessuno sembra in grado di risolvere un banalissimo problema. Infatti i servizi al secondo piano dell’edificio sono fuori uso per mancanza di acqua mentre quelli al terzo piano sono ostruiti». Secondo l’Ospol, i bagni sono comunque «privi di ogni minimo accorgimento previsto dalla Legge 626 e i copriwater usa e getta, i lavabi dotati di acqua calda e fredda, la carta igienica, il sapone lavamani, la rubinetteria con comando a pedale sembrano fantascienza per i vigili urbani avventori di quei servizi igienici».