Nel giro di poche ore un furto e una rapina

Un negozio di telefonia svaligiato e un peruviano rapinato, quasi un giornata normale per via Padova. Il primo colpo all’una e mezza di notte al negozio cinese «Ling Ling» al 61. Il proprietario è stato svegliato dall’allarme collegato con casa e, quando è giunto sul posto, si è ritrovato una vetrina infranta e 50 cellulari in meno, per un valore di circa 4mila euro. Verso le 15.30 invece un peruviano di 40 anni è stato affrontato da due sconosciuti, forse nordafricani, mentre si recava in un’agenzia di «transfer money» per inviare mille euro ai parenti. Uno degli aggressori l’ha bloccato alle spalle mentre l’altro gli ha aperto la giacca e sfilato i quattrini.