Nel Lazio annata sui livelli del 2004

Si attesta sui risultati dell’anno scorso la vendemmia 2005 nel Lazio, almeno a livello quantitativo. Secondo le previsioni diffuse qualche giorno fa congiuntamente da Ismea e Unione italiana vini nel Lazio dovrebbero essere prodotti 2,49 milioni di ettolitri, esattamente la stessa quantità del 2004. Un risultato soddisfacente, se si considera che la produzione complessiva italiana diminuisce del 2,7 per cento. A influire negativamente quest’anno qualche grandinata verificatasi a giugno. Il Lazio si colloca all’ottavo posto a livello nazionale, dietro Puglia, Veneto, Sicilia, Emilia-Romagna, Abruzzo, Toscana e Piemonte.