NEL LECCHESE

Pennichella per legge. Con tanto di ordinanza del sindaco a imporre la quiete dalla 13 alle 15. Ogni giorno fino al 31 agosto, ultimo giorno delle ferie estive. La pensata è del sindaco di Cremeno, paese della Valsassina ( Lecco). Pierluigi Invernizzi (eletto con una lista civica), che alle ultime comunali di maggio ha scalzato i rappresentanti della precedente amministrazione, ha pensato bene di recuperare altri consensi rendendo obbligatoria il ripossino pomeridiano. «È fatto divieto, a tutti i soggetti che esercitano arti, mestieri e industrie rumorose di eseguire lavori mediante l’uso di strumenti e mezzi meccanici dalle 13 alle 15 e dalle 20 alle 8». Tutto ciò «vista la necessità di salvaguardare il riposo delle persone, soprattutto durante il periodo estivo di maggior afflusso turistico». E buonanotte...