Nel Lodigiano Ubriaco travolge carabiniere e scappa: denunciato

C. B., un uomo di 33 anni, ubriaco fradicio, ha travolto un carabinieri a un posto di blocco mandandolo all’ospedale. Inseguito e bloccato poco più in là, l’uomo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, inoltre gli hanno ritirato la patente anche per l’omissione di soccorso, reato che prevede da sei mesi a tre anni di carcere.
È accaduto l’altra notte nel lodigiano, all'altezza della ex statale 234, nel comune di Codogno. A salvare il carabiniere solo la sua prontezza di riflessi visto che la Peugeot 207 alla guida della quale c’era il 33enne, come impazzita, è balzata all’improvviso da una corsia all’altra andando a scontrarsi proprio contro la portiera della vettura alla quale era appoggiato il militare.
Il carabiniere si è spostato appena in tempo rimediando, così, nient’altro che una contusione alla mano. Al controllo con l’etilometro è stato appurato che il giovane aveva un tasso di alcol nel sangue pari a 1,88 grammi per litro, quindi oltre tre volte il consentito. Gli è stato poi eseguito anche il test per l’assunzione di stupefacenti i cui risultati verranno resi noti nei prossimi giorni.