Nel mercato degli opinionisti scudetto d’estate a Telenord

Forse, per le prime puntate, ci sarà un po' di confusione ma il fischio d'inizio porterà di nuovo tutto alla normalità. Il conto alla rovescio quest'anno non sarà solo per Sampdoria-Inter e Catania-Genoa: troppe le novità nel panorama televisivo ligure per non suscitare attesa e curiosità tra gli appassionati di calcio e salotti televisivi. L'acquisto di Telecittà da parte dell'emittente Primocanale definita a luglio ha inevitabilmente stravolto palinsesti, programmi, oltre a dare il via al mercato degli opinionisti. Così, mentre la tv di Maurizio Rossi ha già cominciato ad unire i programmi (lunedì il telegiornale di cronaca e sport è stato trasmesso anche su Telecittà mandando in pensione TcNews e TcNewsSport), l'emittente Telenord si è lanciata su commentatori e giornalisti di punta che sono rimasti liberi dopo il supermatrimonio fra le due reti. Primocanale ha deciso di chiudere la collaborazione, che durava ormai da anni, con Claudio Onofri e Luca Pellegrini, mentre è stato confermato l'ex arbitro Graziano Cesari. Claudio Onofri, storico volto rossoblù oltre che ex allenatore del Genoa, è passato a Telenord. Continuerà anche le sue telecronache a Sky come seconda voce che lo rendono uno tra gli opinionisti più apprezzati del canale di Murdoch. Ma non sarà l'unica novità della tv arancioblu per la prossima stagione. Da Telecittà infatti è uscito Pinuccio Brenzini, altra voce inconfondibile del Grifone con le sue radiocronache su RadioNostalgia. Anche Brenzini passerà a fine agosto a Telenord (si dice abbia firmato un triennale) con una trasmissione dedicata al mondo Genoa, insieme agli altri opinionisti Rotella e Garbarini. Insomma, la vecchia squadra di Bordocampo-Genoa è ormai pronta a trasferirsi cinquanta metri più su, nella nuova sede che Massimiliano Monti ha inaugurato a dicembre. Telenord, ovviamente, punterà su una trasmissione analoga, dedicata unicamente al pianeta Sampdoria. Le due trasmissioni andranno quindi ad ampliare Genoani e Sampdoriani, confermando la coppia Roby Rubba-Fabrizio Pianetti. La prima puntata andrà in onda la prima settimana di settembre.
Primocanale-Telecittà intanto unificheranno parte dei palinsesti (le trasmissioni quindi andranno in contemporanea sulle due reti) a cominciare dalla domenica pomeriggio e dalla domenica sera, con commenti e telecronache delle partite di Genoa e Sampdoria. Stessa sorte per il martedì sera di Maurizio Michieli, che andrà anche su Telecittà, mentre è in programma una nuova trasmissione in prima serata il venerdì. Oltre a Michieli, gli approfondimenti sul calcio verranno affidati ai volti storici delle due tv, da Giovanni Porcella a Luca Russo, da Beppe Nuti, ad Andrea Lazzara. Così mentre Rossi punterà molto sul martedì, resta invece invariato a Telenord il palinsesto del lunedì sera, dove è confermata la squadra di Fulvio Collovati, con Enzo Gambaro (che ha rinnovato il suo contratto), Giulio Vignolo (anche lui ha rinnovato per altri tre anni), Enrico Nicolini, Piero Sessarego (confermati anche gli altri "vecchi" volti della tv come il mitico Gianni Vasino). Per quanto riguarda invece le strisce informative è previsto un telegiornale unico di Anteprima Calcio alle 19.30 per Primocanale e Telecittà, mentre Telenord punta sempre su Tgncalcio dal lunedì al sabato con Maria Grazia Barile e Paola Balsomini. La tv di Monti proporrà il venerdì sera alle 22,30 Anteprima Derby con Maria Grazia Barile (domenica collegamenti da Marassi con Nova Stadio di Telenova), mentre sempre venerdì alle 20,40 la trasmissione di Primocanale dovrebbe essere affidata a Giovanni Porcella, con gli altri giornalisti pronti a completare il parterre.
Nel frattempo anche Telegenova si è mossa per definire la prossima stagione, confermando Giovanni Invernizzi, Marco Nappi e ampliando la propria squadra con l'ex genoano Murgita. Nelle trasmissioni, la maratona della domenica pomeriggio e del giovedì e venerdì sera con Forza Genoa e Forza Sampdoria, confermata la squadra di giornalisti, da Maurizio Moscatelli a Guido Martinelli, da Luca Lavagetto a Sandro Scarrone, oltre ovviamente al direttore (che a giugno ha rinnovato il contratto) Michele Corti. Spazio al pianeta calcio anche su Telecity con i collegamenti da Marassi per la domenica pomeriggio, mentre l'opinionista di punta sarà ancora Lino Mormorato, insieme all'intramontabile Marco Benvenuto.
In realtà l'acquisto di Telecittà e la rivoluzione dei programmi ha trasformato l'estate in un vero e proprio cantiere aperto, sia per quanto riguarda i programmi, sia per quanto riguarda gli opinionisti. Ancora incerto infatti il palinsesto del mattino: Telenord sta meditando una nuova striscia di calcio per l'ora di pranzo, andando così a fare concorrenza a Primocanale.
Capitolo Vittorio Sirianni: il noto conduttore a luglio sembrava in procinto di dire addio, dopo tanti anni, alla tv di Rossi, ma con ogni probabilità il divorzio non ci sarà, mentre per Beppe Nuti, che lavorava a Telecittà, ci sarà al contrario un ritorno a Primocanale, dove aveva già lavorato anni fa.
La Genova che vive di calcio e televisione, insomma, dovrà attendere ancora qualche settimana, poi con il fischio d'inizio del campionato anche le emittenti liguri saranno costrette a scendere in campo e a svelare le proprie formazioni. Una cosa è certa: la partita si preannuncia divertente.