Nel Municipio in crisi i lettori scelgono la Lega Orengo domina alla Foce

Ecco il giorno delle classifiche complete. La «caccia» al presidente ideale per i nove Municipi genovesi è entrata nel vivo. In particolare nelle due zone che si confermano più calde. Sia nel Centro Est (I), sia nel Medio Levante (VIII) sono già nove i candidati che si contendono la nomination dei lettori del Giornale. E in entrambi i casi fioccano anche i tagliandi, con i più votati che volano oltre quota cento. Nel Centro Est, parlamentino che sta vivendo una difficile crisi dal momento che non si riesce a trovare una giunta in grado di raccogliere la maggioranza dei consensi, i lettori del Giornale premiano senza possibilità di smentita la Lega Nord, che pure da qualcuno viene additata come la responsabile della crisi stessa. Eppure Milena Pizzolo guida la classifica con 139 voti, seguita da un altro leghista come Stefano Garassino con 123. Decisamente staccato il primo rappresentante del Pdl, Stefano Balleari, a quota 42, incalzato da Roberta Bartolini, che con i suoi 33 voti rafforza la posizione di chi vuole un’alleanza sempre più forte tra i due principali partiti del centrodestra. Seguono poi il presidente in carica Enrico Cimaschi con 16, e Vincenzo Falcone, protagonista delle trattative per trovare un accordo con l’opposizione.
Doppia sorpresa invece nel Medio Levante, dove prima lo sprint di Renzo Di Prima (altro esponente di spicco del Carroccio genovese) porta al sorpasso di un voto (133 a 132) ai danni Fabio Orengo del Pdl. Il quale però nel pomeriggio si scatena e consegna 234 tagliandi che lo lanciano, irraggiungibile a quota 366. Gli azzurri possono contare anche sulla forza di Tiziana Notarnicola che con 95 tagliandi è saldamente al terzo posto. Stefano Barabino (Pdl, 21 voti) avvicina invece il presidente uscente del Municipio Ponente Mauro Avvenente del Pd che resta davanti con 26 consensi. Francesco Mancuso stacca tutti in Valpolcevera, mentre candidature finora «unitarie» sono quelle per il Centro Ovest (II) e per la Media Valbisgano (IV).