Nel Napoletano A undici anni violentata da 5 ragazzini

Arrestati dai carabinieri di Casoria 5 minorenni, di età compresa tra i 14 e i 16 anni, accusati di violenza sessuale nei confronti di una undicenne. Due di loro sono fratelli gemelli. Il branco aveva abusato della ragazzina e la violenza era finita solo grazie all’intervento di alcune amiche della vittima. Le indagini sono scattate dopo la denuncia presentata dai genitori ragazzina. I cinque l’avevano inseguita e raggiunta dopo che lei era riuscita a fuggire chiudendosi nel palazzo dove abita una sua amica. Quindi l’avevano immobilizzata, spogliata e costretta a soddisfare le loro voglie. Il gruppo, secondo gli investigatori, aveva già molestato diverse ragazzine. Studenti di istituti tecnici e licei, figli di persone perbene, ma spavaldi e aggressivi, abituati a toccare il seno e il sedere alle amiche in strada: è questo il ritratto dei cinque bulli fatto dai giudici.