Nel Pavese un omaggio a Caruso fra canzoni napoletane e melodia

Riprende la stagione concertistica a Milano. Oggi e giovedì alla Scala, alle 20, si replica «La vedova allegra» l’operetta di Léhàr entrata nel sacrario dell’opera grazie alla validità delle sue musiche.
Venerdì all’Auditorium di Certosa Cantù di Casteggio, alle 21.15, si svolge un recital pianistico con Emiliano Castiglioni. In programma musiche di Schubert, Mozart, Chopin, Bach, Beethoven e Brahms. Domenica a Montù Beccaria (PV) viene ricordata, come da tradizione Maria Callas. Alle 11.30 canta Giuseppe Filianoti, che prossimamente sarà don Carlo alla Scala, accompagnato da Cristiano Heredia. Alle 21 il tenore Carlo Nicolini con Enrico Zucca, al pianoforte terrà un concerto sul tema «Arie napoletane e canzoni classiche amate da Enrico Caruso». All’auditorium Certosa di Cantù a Casteggio (PV), alle 21.15, via ad un concerto per pianoforte a quattro mani con Elena Bracco e Giacomo Platini.