Nel primo semestre investimenti record

Private equity

Risultati record per il mercato italiano del private equity e del venture capital nel primo semestre dell’anno (dunque nel periodo precedente alle turbolenze sui mercati generate dalla crisi dei mutui subprime). Secondo i dati Aifi (associazione italiana del private equity e del venture capital), si sono registrate 153 nuove operazioni di investimento per un controvalore complessivo di 1.908 milioni di euro: si tratta dei risultati più alti mai visti nei primi sei mesi dell’anno con un aumento del 29% nel numero di operazioni e del 131% in ammontare. Dei 1.908 milioni di euro di investimenti realizzati, 1.052 milioni hanno riguardato investimenti senza i mega-deal, con un importo maggiore o uguale a 150 milioni.