Nel Roero Omaggio a Ducasse nel segno della cultura dell’orto

Terza edizione sabato prossimo a Canale, in pieno Roero, provincia di Cuneo, dell’evento «Roero: Orti e frutteti. Un paesaggio di casa», 0173.978228, enotecadelroero.it. Nel 2007 fu premiato il mantovano Antonio Santini del Pescatore a Canneto, l’anno scorso il francese Michel Bras (se la ristorazione ha capito che l’insalata può essere un piatto principale il merito è suo) e ora Alain Ducasse, oltre trenta locali sparsi nel mondo, che a Canale sarà accompagnato da Frank Cerruti, suo alter-ego al Louis XV a Montecarlo. L’omaggio nasce dall’incontro tra gli orti e i vigneti del Roero e gli orti del Mediterraneo di cui lo chef-manager si fa interprete. Obiettivo, dimostrare che la cucina può aiutare la tutela del paesaggio, che preparare piatti che inglobano ingredienti locali impone stagionalità e tipicità, l’orto come pensatoio del cuoco. Ducasse sarà celebrato sabato 18 alle ore 17 all’Enoteca Regionale del Roero, introdotto via via da Luciano Bertello, Nico Orengo e Giovanni Tesio. A Davide Palluda la regia del buffet.