Nel Salernitano Bambina di tre anni schiacciata da una balla di fieno

Sgomento e dolore a Giungano, un piccolo comune dell’entroterra cilentano, in provincia di Salerno, per la tragica vicenda di una bimba di tre anni, uccisa da due balle di fieno. La tragedia si è consumata all’ interno di una piccola azienda zootecnica, in località San Giuseppe, quando era da poco trascorso mezzogiorno. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, sulla bimba sono cadute due grosse balle, rotolando senza controllo sul corpicino della bambina, rimasta schiacciata. Subito soccorsa da un’ambulanza, la bambina è morta poco dopo il ricovero all’ospedale di Agropoli per
le gravi ferite riportate. «È una tragedia immane - ha commentato il sindaco».