Nel sottopasso dimenticato dal Comune solo la transenna separa i ladri dai negozi

Una transenna contro i ladri che non esitano a sfondare muri per depredare i negozi del sottopasso Cadorna, all’inizio di via XX Settembre. «Basterà una transenna a tenere lontano i malviventi?» si chiede con evidente ironia Mauro Brancaleoni, responsabile di Europarfums, una delle attività commerciali che hanno sedi di vendita nel sottopasso. «Anche perché - precisa - i soliti ignoti, sempre gli stessi, stanno smantellando la porta di accesso ad una inutile intercapedine da cui, sfondando il muro, com’è già accaduto recentemente, si entra nei negozi e si può prelevare tranquillamente la merce all’interno». Degrado sotterraneo.