Nel week end le banche chiudono l’accordo sui debiti

Accordo fatto tra le banche italiane per la ristrutturazione del debito di Romain Zaleski, che prevede la liquidazione dei creditori esteri Rbs e Bnp Paribas. Durante il fine settimana, secondo Radiocor, il piano sarà definitivamente discusso e approvato con la Carlo Tassara e nei primi giorni della prossima settimana sarà formalizzata la proposta a Rbs e Bnp. Quanto alla situazione della Tassara, nel momento peggiore della crisi dei mercati il valore del portafoglio superava di 500 milioni l’indebitamento. L’accordo tra le banche italiane prevede la liquidazione di Rbs e Bnp con 1,3 miliardi ed è allo studio la concessione di un finanziamento ponte da 200 milioni, per un ammontare complessivo dell’operazione nell’ordine di 1,5 miliardi.