Nella biblioteca di Nantes riscoperto frammento autografo del genio di Vinci

Il frammento di un manoscritto attribuito a Leonardo da Vinci è stato scoperto in un archivio della biblioteca municipale di Nantes, nell’ovest della Francia. Il documento fa parte della collezione Pierre-Antoine Labouchere, ricca di 5mila pezzi dal XV al XIX secolo, lasciata in eredità dal collezionista alla città nel 1872. Da allora il manoscritto (alcune linee su un pezzetto di carta scritte al contrario) era conservato negli archivi ma nessuno se lo ricordava. Solo una perizia potrà tuttavia stabilire se è originale.