Nella capitale arriva il funerale per cani e gatti

Una cerimonia funebre in piena regola, con tanto di corteo, bara, carro e cremazione studiate su misura. Da ieri anche in Italia è possibile onorare la memoria di Fido e tutti gli altri animali domestici con un funerale a regola d’arte. I costi variano tra i 400 e i 2000 euro a seconda della funzione richiesta. L’idea è venuta a un’agenzia di servizi a domicilio per animali da compagnia, la «Master Dog», e al momento è attiva solo a Roma e provincia, ma a breve potrebbe espandersi al resto d’Italia. Il «funerale per animali» contempla tutti i servizi dei funerali per esseri umani: dal carro funebre studiato per gli animali domestici alla bara appositamente realizzata per il trasporto delle salme. Gli operatori della «Master Dog», reperibili a ogni ora, arrivano direttamente a domicilio, prendendosi cura di tutti gli aspetti del funerale, fiori compresi, dando la possibilità ai padroni di organizzare una piccola cerimonia per l’ultimo saluto al proprio amico. È possibile anche assistere alla cremazione ed accompagnare la salma fino al forno crematorio. La novità consiste nel fatto che non si tratta, come in passato, di un semplice incenerimento dell’animale, bensì di una cremazione singola che prevede la restituzione delle ceneri, che vengono consegnate all’interno di un’urna semplice che diventa un portafoto per tenere vivo il ricordo dell’amico perduto. «Le richieste dei proprietari in questo settore si fanno sempre più esigenti - dichiara l’amministratore della Master Dog, Ergun Comert - ed è per rispettare la dignità dei nostri compagni di avventura che abbiamo voluto strutturare un servizio più completo, rispetto al classico servizio di ritiro delle salme a domicilio. Ci siamo ispirati ai servizi offerti agli umani, sempre nel massimo rispetto delle severissime norme Asl in materia. La sfida maggiore - conclude Comert - è la salvaguardia della dignità degli animali, una dignità che non deve venire mai meno, nemmeno con la morte». «Le richieste riguardano soprattutto cani e gatti - chiude Monica Carocci della Master Dog - ma non sono mancati i coniglietti».