Nella Margherita il 40 per cento contrario ai Dico

I Dico non scontentano soltanto la Chiesa e chi, a vario titolo, è vicino al Vaticano. Nella compagine di governo c’è infatti un partito, la Margherita, dove si annida la maggior parte dei contrari alle Unioni di fatto. Secondo il sondaggio svolto da Renato Mannheimer per il Corriere salgono infatti al 40% i «dissidenti» filocattolici del partito di Rutelli, che non ne vogliono sapere dei Pacs o di qualsiasi surrogato. A dichiararsi d’accordo con l’iniziativa legislativa a favore delle coppie conviventi sarebbe invece, sempre secondo i rilevatori, il 45 per cento degli intervistati raccolti trasversalmente nell’intero asse politico italiano. Si tratterebbe dunque di una minoranza, seppur consistente, in rapporto al 47 per cento dei contrari alla nuova normativa e di un 8 per cento che dichiara di non saper rispondere.