Nella valle bianca preferita dai rossoblù

È conosciuta dai genovesi - e soprattutto dagli sportivi di fede rossoblù - per via della scelta fatta dal Genoa Calcio di trascorrervi il periodo di preparazione precampionato. Ma la notorietà della valle dello Stubai, una delle zone sciistiche più rinomate dell’Austria che si estende a sud di Innsbruck (distante solo dieci minuti di auto), non si ferma qui. Le tipiche località tirolesi Schönberg, Mieders, Telfes e Fulpmes sono da tempo sinonimo di soggiorno ideale anche per gli appassionati degli sport invernali, in particolare per i turisti provenienti dalla Liguria, in considerazione soprattutto della posizione ideale agli effetti dell’innevamento e dei buoni collegamenti.
In questa stagione, poi, il benvenuto all’ospite lo danno, già all’entrata della valle, un imponente massiccio calcare, prati e boschi innevati, mentre allo sbocco domina il ghiacciaio. Nella zona sciatori e snowboardisti possono scegliere fra altre tre zone sciistiche: lo Schlick 2000, il monte Hochserles e gli impianti Elferlifte, tutte servite da un servizio navetta gratuito.
Ma la Valle dello Stubai è in grado di offrire un’esperienza del tutto speciale anche per le famiglie, fra l’altro con un programma particolarmente ricco che promuove svago e divertimenti per i bambini del «nido famiglia». All’altezza delle più diverse esigenze, infine, le strutture ricettive (alberghi di varia categoria, ma anche pensioni e appartamenti). L’innevamento è programmato e garantito sugli oltre 100 chilometri di piste. Ed anche i fondisti trovano condizioni ideali sulla pista ad alta quota lunga più di 40 chilometri.