Nella valle di Rangitaiki

Oh valle di ginestre ondeggianti
Luce adorabile
Cuore del mondo, rosso oro!
Impettita sto nel tuo bocciolo;
Batte contro di me come onde
Di un mare, magico e dorato.
L’arido cuore del mondo
Che si anima col bacio del sole,
Il giallo mantello dell’estate
Gettato su una terra ridente,
Calda col calore del suo corpo,
Addolcita dal bacio

del suo respiro.
Oh valle di ginestre ondeggianti
Luce adorabile
Matrimonio mistico della Terra
Con l’appassionato sole estivo!
Al suo amato porge una coppa
E il giallo vino trabocca.
Egli ha acceso

una piccola torcia
E l’intero mondo è in fiamme.
Prodiga ricchezza dell’amore!
Impettita sto nel tuo fiore.