Nella villa dei Donegani mancano le valigie

Valigie, indumenti e carte d’identità. Ecco quanto manca da casa di Aldo e Luisa Donegani, i due coniugi di Brescia scomparsi ormai da 14 giorni. La notizia è stata resa nota ieri pomeriggio, anche se sembra difficile poter stabilire quali fossero i beni personali della coppia e che cosa effettivamente non ci sia in casa. È invece certo che i due non hanno mai richiesto i passaporti. È perciò presumibile che la coppia non avesse intenzione di abbandonare l’Europa o di recarsi in posti il cui accesso sia particolarmente difficile. Dai rilievi effettuati fino ad ora, inoltre, non risulterebbero tracce di sangue nella villetta dei Donegani, il che escluderebbe episodi di violenza. Nella serata di ieri Guglielmo Gatti, il nipote della coppia che vive al piano superiore della villetta di via Ugolini, e stato interrogato più volte, ed è uscito dall'abitazione allontanandosi con la propria Punto blu al seguito dei carabinieri.