Nell'American Le Mans Series, primo trionfo per la Rossa 458 Italia

Sulla pista di Road America, nel Wisconsin, vittoria della Ferrari del team di Houston condotta da Jaime Melo e Toni Vilander

Arriva sul circuito di Road America, nel Wisconsin, la prima vittoria della Ferrari 458 Italia di Risi Competizione, nell'American Le Mans Series, giunta al suo sesto appuntamento stagionale.
Al termine della gara, la rossa del team Ferrari di Houston ha conquistato il primo successo di classe GT negli Stati Uniti, davanti alle BMW della Auberlen-Werner e Muller-Hand, grazie all'abilità dell'equipaggio composto da Jaime Melo e Toni Vilander.
«È un grande giorno per noi - osserva in una nota il responsabile del team, Giuseppe Risi - perchè è davvero fantastico poter essere gli artefici della prima vittoria della 458 Italia negli Stati Uniti. L'intero team è stato eccezionale, i piloti incredibilmente bravi, i pit stop perfetti».
Soddisfatto Risi, soddisfatti i due piloti della Ferrari.
«All'inizio è stato difficile tenere il ritmo, soprattutto per via delle diverse temperature e dei continui attacchi di Bmw e Corvette - ha commentato Melo -. Le nuove gomme Michelin hanno lavorato bene e la strategia è stata perfetta, ora aspettiamo solo la prossima vittoria».
Ancor più grande l'emozione per Vilander, al primo successo nella prestigiosa serie statunitense. «Il mio ringraziamento va allo straordinario lavoro del mio compagno Jaime e di tutta la squadra, per la strategia, i rifornimenti, i cambi gomme: è stato tutto perfetto. È stato bello poter dimostrare tutto il nostro potenziale, questo è lo stimolo per continuare a dare il massimo nelle prossime gare».