Nelle acque di Ostia e Fiumicino oltre cento vele per la Caritas

Vela e solidarietà, un connubio che riunirà stamane nelle acque antistanti il litorale romano, a Ostia e Fiumicino, oltre cento imbarcazioni per la prima edizione di «Una Vela di Solidarietà», manifestazione velica nazionale a scopo benefico. L’iniziativa è stata fortemente voluta dal presidente della Provincia di Roma, Enrico Gasbarra, da sempre attento alle realtà più bisognose e disagiate che ha voluto così dare un ulteriore segno di sensibilità e di attenzione da parte della Provincia verso coloro che si adoperano per i meno fortunati. La manifestazione sarà di sicuro richiamo per la moltitudine di appassionati della vela che gremiscono il litorale romano: Roma, infatti può garantire l’affluenza necessaria affinché la manifestazione diventi sempre più importante e rilevante.
Una gara, come detto, dove a vincere sarà la solidarietà: una sfida ben più importante da combattere e vincere per il bene sociale. Uno speciale mix fatto di spettacolo, mare e solidarietà con l’obiettivo prioritario di riuscire a realizzare un evento che possa fare da contorno e da richiamo a una grande festa capace di avvicinare al mare, alla vela e alla solidarietà migliaia di persone. Organizzata dalla Provincia di Roma, con la fattiva collaborazione di sponsor quali Lotteria Italia e con l’apporto organizzativo dell’Achab Yacht Club di Rossella Dorelli. Non sono previste iscrizioni in denaro, ma quello che si richiede a ogni equipaggio è un gesto di solidarietà, sotto forma di pacchi natalizi. Pacchi che saranno donati alla Caritas e destinati alle numerose attività che da sempre vengono intraprese dal sodalizio presieduto da monsignor Guerino De Tora. Saranno presenti gli assessori della Provincia di Roma, allo Sport e Grandi Eventi, Adriano Panatta e alle Politiche Sociali e Promozione della Famiglia, Claudio Cecchini, nonché il presidente della Caritas, monsignor Guerino De Tora. E proprio al numero uno della Caritas arriveranno in dono pacchi natalizi offerti anche da altri sponsor dell’iniziativa quali Edilgrazia, Nauticolor, La Bottega di Adò, Ottica Attardi e Il Capitano Achab, e consegnati da un Babbo Natale in veste sicuramente innovativa: al timone di una barca decorata per l’occasione, dalla quale consegnerà i numerosi pacchi che saranno raccolti in occasione della manifestazione.