Nelle aree di montagna lo speck stagiona meglio della mortadella

Oggi ho trovata nella cassetta della posta una lettera-volantino per la campagna elettorale di Romano Prodi a nome dell'Ulivo. La apro e inizio a leggere ad alta voce assieme a mia madre. Già alla seconda riga eravamo piegati in due e con i lacrimoni agli occhi per il troppo riso. Vi riporto uno stralcio di quanto scritto: «Questa lettera arriva nelle case di tutte le famiglie italiane che abitano in zone di montagna per portare un essenziale messaggio: l'Ulivo è convinto che la montagna sia per l'Italia una grande risorsa, non un problema. Non potrebbe essere altrimenti: la montagna comprende il 54 per cento del territorio del nostro Paese e 11 milioni di italiani risiedono in aree montane. Non possiamo dunque pensare a fare ripartire l'Italia senza concentrare sforzi e risorse per il rilancio della montagna».
E il volantino continua con la narrazione quasi disperata dei danni provocati alla montagna dal nefasto Governo Berlusconi, afferma inoltre che creeranno un Fondo Nazionale della Montagna (altra struttura pubblica, tanto per inserire e strapagare gli amici degli amici) e via discorrendo in questa scalata alpina. Ma la cosa più divertente, e allo stesso tempo mostruosamente terrificante da segnalare, è il fatto che se io vivessi a Cervinia, a Belluno o sull'altopiano di Asiago potrei anche bermi le fatue promesse prodiane, ma vivo a Bonassola, un borgo marinaro in provincia della Spezia, vicino alle Cinque Terre! A piedi impiego 400 metri per arrivare sulla spiaggia e toccare l'acqua !!!
È o no terribilmente divertente questa sinistra propaganda ?
Certamente se qualcuno fosse stato in dubbio sul chi votare, dopo aver letto tali scempiaggini in una località marina, penso che si sarebbe chiarito ben bene le idee. Salutando cordialmente la redazione del Giornale, inoltro un sentito ringraziamento anche alla segreteria di Prodi per fare campagna per Berlusconi. Stia attento però Professore perchè nelle aree di montagna stagiona meglio lo speck della mortadella !
Bonassola
La Spezia